parliamo di muratura portante

Muratura portante, ne abbiamo sentito sempre parlare ma non ci siamo mai interrogati sulla loro convenienza o meno.

Se abbiamo un buon progetto le murature portanti possono essere una valida costruzione, che va a sostituite i sistemi costruttivi con pilastri e murature di tamponamento.

Le murature portanti hanno avuto un forte “calo” con l’aumento delle classi sismiche nei vari Comuni.

La muratura portante per molti anni ci ha accompagnato nella realizzazione di piccoli edifici ma ora con la normativa antisismica ha dei grossi limiti.

Abbiamo affrontato la ristrutturazione di murature portanti , ma in questo articolo voglio parlare delle caratteristiche di questo sistema costruttivo.

Muratura portante mista cosa posso fare

Strutture miste (muri portanti e colonne)  permettono di realizzare costruzioni in muratura portante integrata con elementi di diversa tecnologia per sopportare i soli carichi verticali.

Dal punto di vista architettonico questa possibilità fornisce maggiore libertà di composizione degli spazi esterni e flessibilità di distribuzione degli spazi interni. Possono infatti realizzarsi porticati o logge esterne e creare ampi ambienti interni.

L’impiego della struttura mista permette la realizzazione di costruzioni in muratura adeguatamente concepite dal punto di vista strutturale e, al tempo stesso, architettonicamente svincolate da limitazioni troppo restrittive.

Il concetto della struttura mista comprende organismi strutturali che presentano elementi verticali in muratura ed in altra tecnologia (cemento armato, acciaio, legno, etc..) disposti altimetricamente allo stesso piano, oppure disposti altimetricamente su piani successivi.

Per edifici di medio-piccole dimensioni la muratura portante impiegata come muratura perimetrale, integrata a pilastri interni e/o esterni, risulta essere una soluzione ideale, anche dal punto di vista economico.

Se vogliamo così riassumere:

Buona capacità strutturale;
• Scarsa flessibilità ed adattabilità al progetto architettonico;
• Buona protezione e resistenza al fuoco;
• Bassa conducibilità  elevato isolamento termico;
• Ottima durabilità nel tempo;
Elevato isolamento acustico ai rumori aerei;
• Costo di costruzione contenuto;
• Maestranze non specializzate;
• Metodologia conosciuta e consolidata;
• Semplicità di approccio del calcolo per edifici semplici;
• Complessità nell’analisi non lineare di edifici complessi;

 

Muratura portante armata

Esiste una muratura definita armata che la possiamo definire l’evoluzione della muratura portante.

La muratura armata è una muratura portante, rinforzata in modo diffuso o in modo localizzato, mediante barre metalliche e getti integrativi di conglomerato.

L’armatura resiste alle sollecitazioni alle quali la muratura semplice non può resistere, e aumenta la duttilità strutturale dell’insieme.

I diversi sistemi disponibili (ad armatura diffusa o concentrata, con blocchi a fori verticali o orizzontali, ecc.), regolamentati dalla normativa nazionale ed europea, sono in grado di assicurare prestazioni di duttilità superiori alla muratura ordinaria.

Di fatto, seguendo i criteri di progetto, i requisiti e i metodi di analisi, fissati dalle suddette norme, sono realizzabili in zona sismica edifici in muratura armata senza vincolo sul numero di piani, a patto che siano soddisfatte tutte le verifiche di sicurezza.

I vantaggi di questa struttura

Ottima capacità strutturale portante;
• Elevata flessibilità ed adattabilità al progetto architettonico;
• Buona protezione e resistenza al fuoco;
• Bassa conducibilità elevato isolamento termico;
• Ottima durabilità nel tempo;
Elevato isolamento acustico ai rumori aerei;
• Necessità di formazione delle maestranze;
• Metodologia di facile apprendimento;
• Semplicità del calcolo per edifici semplici;
• Media complessità per il calcolo esteso.

Muratura portante ordinaria

Con le murature portanti ordinarie posso realizzare costruzioni semplici, tipologie di edifici in muratura che rispettano determinate prescrizioni, le quali consentono di effettuare un calcolo della struttura notevolmente semplificato e usare una muratura portante ordinaria.

Sistema costruttivo che purtroppo è ormai passato nel ricordo 🙂 per i suoi vincoli normativi restrittivi.

Il sistema costruttivo in muratura ordinaria ha i seguenti vantaggi:

  • Semplicità strutturale;
  • Buon isolamento termico ed acustico degli ambienti;
  • Durata della costruzione pressochè illimitata per l’impiego di materiali pesanti e durevoli.

Di contro presentano i seguenti svantaggi:

  • Insufficienza statica per sollecitazioni indotte da spinte orizzontali a causa del collegamento poco solidale fra muri e solai;
  • Impossibilità di avere una pianta libera ad ogni piano;
  • Le dimensioni dei muri obbligano ad avere aperture di luce limitata;
  • Il numero di piani costruibili di un edificio è limitato, come limitate sono le sue dimensioni.

Muratura portante: i prodotti

Quando parliamo di muratura portante pensiamo, principalmente, al nostro laterizio classico che viene usato molte volte nelle costruzioni.

Non dobbiamo dimenticare altri materiali che possono avere caratteristiche interessanti e che possono essere usati come muratura portante.

È il caso dei blocchi in cemento aerato autoclavato, interessante le caratteristiche di entrambi i materiali.

Andiamo a confrontare alcuni dati e consideriamo di eseguire per ora una muratura portante ordinaria.

(per facilitare la comparazione dei dati tra le due tecnologie: i dato di colore rosso sono inferiori, i dati di colore verde sono migliori)

 

Iniziamo con la muratura in laterizio:

dimensioni blocco:

Spessore (spessore del muro) da cm 25 o da 35

Larghezza cm 25

Altezza cm 19

Conducibilità λequ 0.188 W/(m K)

Sfasamento ore 17.85 (più che sufficiente)

Potere fonoisolante da legge di massa  dB 52 (sufficiente)

Per raggiungere un buon isolamento termico devo incrementare con ulteriore isolamento

 

Muratura in cemento aerato autoclavato

Spessore (spessore del muro) da cm 40

Larghezza cm 62

Altezza cm 25

Conducibilità λequ 0.084 W/(m K)

Sfasamento ore 16.5 (più che sufficiente)

Potere fonoisolante da legge di massa  dB 48 (insufficiente)

Per raggiungere un buon isolamento termico non devo incrementare con ulteriore isolamento

Ricordo che questa è solo una valutazione di massima, è sempre necessario e consigliabile considerare tutto il contesto e a quel punto dare un giudizio complessivo.

Muratura portante armata: i prodotti

Ora consideriamo i materiali necessari per realizzare una muratura armata in laterizio e in cemento aerato autoclavato.

(per facilitare la comparazione dei dati tra le due tecnologie: i dato di colore rosso sono inferiori, i dati di colore verde sono migliori)

Iniziamo con la muratura in laterizio:

dimensioni blocco:

Spessore (spessore del muro) da cm 25 o da 35

Larghezza cm 25

Altezza cm 19

Conducibilità λequ 0.188 W/(m K)

Sfasamento ore 17.85 (più che sufficiente)

Potere fonoisolante da legge di massa  dB 52 (sufficiente)

Per raggiungere un buon isolamento termico devo incrementare con ulteriore isolamento

 

Muratura in cemento aerato autoclavato

Spessore (spessore del muro) da cm 24 o da 30 o da 36

Larghezza cm 62

Altezza cm 25

Conducibilità λequ 0.14 W/(m K)

Sfasamento ore 14 (più che sufficiente)

Potere fonoisolante da legge di massa  dB 53 (sufficiente)

Per raggiungere un buon isolamento termico devo incrementare con ulteriore isolamento

Ricordo che questa è solo una valutazione di massima, è sempre necessario e consigliabile considerare tutto il contesto e a quel punto dare un giudizio complessivo.

Muratura portante la conclusione

La decisione è sempre difficile, è sempre necessario capire le reali esigenze del luogo e di che risultato vuoi raggiungere. Le murature rappresentano uno dei particolari più importanti della casa e possono rappresentare un vero risparmio per il futuro.

Gli studi e le ricerche sono veramente tante e molte di queste dimostrano che l’informazione sulla corretta posa della muratura è fondamentale per la buona riuscita della costruzione edile.

Qui sotto vi lascio il link sempre aggiornato con tutti gli articoli che parlano di muratura.

In questa epoca dove sempre più spesso si cerca la qualità delle costruzioni, un Impresa edile deve essere professionale e sempre aggiornata soprattutto in città come Treviso, Venezia… dove la storia ci ha lasciato un patrimonio culturale.

Un preventivo di un’impresa edile di Treviso

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

parliamo di muratura portante

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

La nostra soluzione per te

Appartamenti in vendita

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin rutrum euismod dolor, ultricies aliquam nulla off maxfr mous accumsan.